Sono compilabili in anagrafe di ARTEA le DOMANDE DI SALDO E SVINCOLO GARANZIA, relative alle domande iniziali 2017, presentabili dal 1 Agosto 2018 al 15 Ottobre 2018

AVVISO - OCM Vitivinicolo Misura di Ristrutturazione e Riconversione Vigneti

Sono compilabili in anagrafe di ARTEA le DOMANDE DI SALDO E SVINCOLO GARANZIA,  relative alle domande iniziali 2017, presentabili dal 1 Agosto 2018 al 15 Ottobre 2018.

Possono presentare  la domanda di Saldo le aziende che:

- hanno già ricevuto il pagamento dell’anticipo;

- hanno già realizzato completamente tutte le operazioni di nuovo impianto o di sovrainnesto o di modifica delle tecniche di gestione;

- hanno già effettuato tutti i pagamenti relativi all’operazione;

- hanno già presentato la dichiarazione di avvenuto impianto;

- hanno già iscritto i nuovi vigneti allo schedario viticolo grafico.

 

L‘atto di riferimento  è il decreto di ARTEA n. 73 del 05/06/2017.

Per la compilazione della domanda si informa che:

Fare sempre filtro sulla UTE oggetto di intervento.

  1. la sezione “P.C.Grafico” si compila  come per la domanda iniziale, disegnando i nuovi poligoni o confermando quelli già presenti  ed inserendo per ogni operazione la definizione ”Ho impiantato”, “Ho Sovrainnestato”,  “Ho modificato”.

  2. Nella sezione “GIUSTIFICATIVI DI SPESA” inserire gli estremi delle fatture e dei pagamenti relativi.

  3. Nella sezione”OCM vigneti Ristrutturazione e riconversione”  Attraverso il tasto di colore blu “Progetto da rendicontare”,  caricare nella domanda il CUP Progetto della domanda iniziale e procedere alla modifica delle voci di spesa inserendo gli importi effettivamente sostenuti,  e collegando ad essi le fatture relative o indicando se spesa in economia (si ricorda che la spesa in economia non può essere superiore al 50% della spesa totale).

  4. Nelle tabelle della tempistica di realizzazione inserire il dato della spesa solamente nella colonna del 1 anno successivo alla domanda.

  5. Nella tabella dei Regimi definire l’operazione di cui trattasi e la tipologia di autorizzazione utilizzata, cioè: se autorizzazioni preesistente alla domanda iniziale, se autorizzazione derivante da estirpazione dopo la domanda iniziale, se autorizzazione derivante da estirpazione successiva al nuovo impianto; inserire le superfici di cui si richiede effettivamente il contributo (possono essere leggermente diverse da quelle disegnate).

  6. Allegare la documentazione così come indicato dalle procedure, si ricorda in particolare la relazione tecnica finale.


Chiudi